ODILE DECQ: IL PROGETTO DEGLI SPAZI ESPOSITIVI

martedì 23 Ottobre 2012 – ore 19.00
Luogo dell’incontro: sede dell’auditorium della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Via Modane 16, Torino.
Download della locandina

Introduce:
Luca GIBELLO – Caporedattore de Il Giornale dell’Architettura.
con Lorena ALESSIO – architetto, fondatore e A.D. alessiostudio.

Intervento di:
ODILE DECQ, Parigi

Nata nel 1955 a Laval. Nel 1979 consegue il Master in Urban Planning all’Institute of Political Studies di Parigi. Nel 1980 si associa con l’architetto Benoît Cornette e fonda con lui lo studio ODBC.
E’ in piena attività in vari settori dell’architettura quali abitazioni private, edifici pubblici e commerciali.

Tra le sue opere principali si citano:
–  Ristrutturazione del porto industriale di Gennevilliers;
–  Padiglione francese per la Biennale di Venezia, Venezia;
–  Espansione della Galleria Nazionale d’Irlanda, Dublino;
–  Espansione e ristrutturazione del MACRO, Museo di arte contemporanea di Roma;
–  Immobile residenziale, Firenze;
–  Ristrutturazione della Sala Conferenze dell’Unesco, Parigi.

Nel 1996 ha vinto il Leone d’Oro alla Biennale di Venezia.
La serata sarà dedicata esclusivamente all’architetto che illustrerà i suoi progetti a partire dal neo inaugurato Macro di Roma.
L’architetto racconterà i propri progetti, descrivendone i processi creativi, l’evoluzione esecutiva e la realizzazione.
Affronterà con maggiore attenzione quali sono state le difficoltà nella progettazione degli spazi espositivi e museali recentemente realizzati.

Download del Comunicato Stampa

ACCREDITATE: 224 persone

 

sponsor Odile Decq